Oybō: untuned odd socks

Immagine

Finally it’s happened!

Oybō is an Italian young brand, founded in 2011 by two designers Lionello Borean and Eusebia Berlaud. The brand was presented during the last edition of Pitti Uomo in Florence, showing both old and new collections made of untuned socks: “One pair, two souls”.

Oybō is epecially thought for men, but odd socks are not made only for boys!

The brand is particulary popular in North Europe and Canada and now is conquering the US market as well.

All the Oybō socks are available only in e-commerce: http://www.oybo.it/

Finalmente è successo!

Oybō è un giovane brand italiano, fondato nel 2011 dai designer Lionello Borean e Eusebia Berlaud. Il brand è stato presentato durante l’ultima edizione di Pitti Uomo a Firenze, dove sono state ammirate sia le vecchie che le nuove collezioni di calzini stonati e spaiati: “One pair, two souls”.

Oybō è pensato soprattutto per l’abbigliamento maschile, ma i calzini non sono fatti solo per i maschietti!

Il brand ha avuto successo soprattutto in Nord Europa e Canada, ma adesso sta conquistando anche il mercato statunitense.

Tutti i loro calzini sono disponibili online nel sito: http://www.oybo.it/

Mery Lou e le sue borse

Mery Lou è il suo nome, e anche quello delle sue borsette.
Giovane accessory designer del Nord Sardegna, appena sbarcata nel favoloso mondo delle sue creazioni di stoffa per fashioniste grandi e piccine, per le quali produce anche borse mignon e fasciatoi pret-à-porter.
Accessori raffinati e curati, sia nella scelta dei materiali che nei dettagli, ovviamente tutti pezzi unici disegnati dalla stessa Mery Lou, che per le più esigenti realizza anche pezzi su commissione.

Seguendo il suo spirito nomade la troverete in giro per i mercatini della Sardegna durante l’Estate. Oppure sulla sua pagina Facebook, dove potete anche curiosare tra le sue creazioni: Il Fantastico Mondo di Mery Lou

Auguriamole buona fortuna!

E nel frattempo io mi appunto il suo bel fiore giallo e rosso…proprio come quello del suo logo.

Msgm + Toilet Paper

Immagine

 

 

Another collaboration between designers and artists: Massimo Giorgietti (designer at MSGM) and the celebrated concepltual artist Maurizio Cattelan created a Limited Collection made of surreal sweatshirts. 

The ten items will be presented at the event Milano Moda Uomo, June  22/26.

The collection will be available at the following websites starting from the end of June: thecorner.com, Colette.fr, Lanecrawford.com, Luisaviaroma.com e SSense.com

 

Ancora un’altra collaborazione tra artisti e designer: Massimo Giorgetti (designer di MSGM) e il pluricelebrato Maurizio Cattelan hanno realizzato una Collezione Limitata di dieci felpe dai temi surreali.

La collezione sarà presentata durante la settimana della moda maschile Milano Moda Uomo, dal 22 al 26 Giugno.

I capi saranno disponibili a partire da fine Giugno sui seguenti siti: thecorner.com, Colette.fr, Lanecrawford.com, Luisaviaroma.com e SSense.com

“Volevo fare un fumetto”: cose da fare a Pisa

Un suggerimento per le agende di tutti coloro che si troveranno a Pisa tra il 22 e il 30 Giugno: “Volevo fare un fumetto” prima mostra personale dell’artista esordiente Giampiero Bazzu.

Bazzu esplora attraverso le sue opere i principali media della cultura visuale: fumetto, disegno, quadro, video. In un crescendo di complessità tecnica l’artista scompone la forma-fumetto per esplorarla attraverso differenti linguaggi, a partire dalla necessità di raccontare una storia personale e universale al contempo.

La sua ricerca è rappresentata anche attraverso l’andamento stesso della mostra, costruita sui tre piani dello spazio espositivo Sopra le Logge (in via degli Uffizi) in modo da accompagnare lo spettatore in un percorso ravvicinato dentro il processo creativo dell’artista.

L’evento è organizzato dall’associazione Civico29Lab – Incubatore Culturale. Per i dettagli su orari e location visitate la pagina:

http://www.mementoarti.it/

Orgogliosa di aver potuto dare anche io il mio contributo alla realizzazione dell’esposizione.